Le prospettive del Centrosinistra

La acclamazione di Nicola Zingaretti come Segretario nazionale del PD chiude una fase inaspettatamente felice per il partito. Forse in pochi avrebbero scommesso sulla bella partecipazione popolare il giorno delle primarie.

Il discorso di Zingaretti è stato ricco di citazioni storiche: dal movimento cooperativo socialista ad A. Gramsci a Camaldoli!!! Andrà sicuramente ripreso.

Ma già da adesso inizia una seconda fase di protagonismo per il centrosinistra, in vista delle prossime sfide elettorali.

Adesso, per noi di Argomenti2000 che sosteniamo il PD occorre proseguire nell'impegno, a partire dalla costruzione (minimale, ma visibile) della nostra componente PIPE (Progetto Italia – Progetto Europa), nei circoli PD.

Dobbiamo motivare, motivare ed ancora motivare il nostro posizionamento nel PD. Infatti, esistono dei campi di forza civici e parrocchiali che spingono verso altre direzione (un nuovo partito di centro, un civismo anonimo, una scelta identitaria con la lega, la fuga nella illusione grillina).

Anche all’interno di Argomenti, dovremmo creare uno spazio per chi vuole impegnarsi in PIPE (sappiamo, non a tutti interessa la dimensione più partitica, ma ad altri si).

La componente è composta dai cattolici democratici che militano nel PD con lo stile di Argomenti2000. Occorre far conoscere questo stile, anche per distinguerci da legittime ma diverse scelte di cattolici nel centrosinistra (come DEMOS o RETE BIANCA che mirano a costruire un nuovo partito nazionale).

Che significa essere una corrente nel PD, un partito plurale, composto da cattolici, atei, agnostici, credenti in più religioni..?

Non ci interessa tanto avere dei nostri candidati PIPE nel PD in progetti politici indistinti e anonimi. Occorre che emergano innanzitutto le idee

La nostra componente è nata da poco nel PD, ma dovrebbe offrire dei contenuti riconoscibili per i programmi elettorali del PD e delle liste civiche sostenute dal PD.

Per aprire il dibattito, segnalo alcuni contenuti minimali che potrebbero caratterizzarci come PIPE in tutti i comuni:

Resilienza. Ecco, vorrei che il programma di centrosinistra avesse questo valore come prioritario. Sapete, nel mondo, in tanti stanno seguendo la 16 enne Greta, che chiede un maggior impegno per la difesa del clima.

La promozione di progetti di accoglienza per migranti, richiedenti asilo.

Il nostro stile è quello della inclusione, non dell'espulsione. I migranti non sono "orchi e prostitute", ma sono spesso persone in seria difficolta esistenziale, prima ancora che economica. A livello nazionale, dovremmo parlare di ritorno alle liste di accesso, superando la legge bossi-fini.

La valorizzazione della categoria della generatività secondo l'ottica di Becchetti e Magatti: in tale ottica, dobbiamo privilegiare l'ottica dei bambini e dei ragazzi, che vorremmo ascoltare periodicamente

La promozione di Patti di cittadinanza tra amministrazione e cittadini attivi (sul modello di Bologna).

L'impegno ad ascoltare i cittadini prima di decidere su scelte impegnative che riguardano il territorio o posizioni eticamente sensibili. Il nostro Partito ha diversi passi da compiere in questa direzione, e la mozione Zingaretti va decisamente in questa direzione. A livello, comunale, si potrebbe puntare a fare delle nostre città dei luoghi dell'ascolto attivo: vedi Carta della partecipazione di AIP2.

Lo studio della possibilità di diminuire in percentuale le imposte comunali alle famiglie numerose ed ai cittadini attivi che mostrano di aver svolto azioni in favore della collettività

La valorizzazione continuativa dei parchi

La promozione del benessere organizzativo degli impiegati comunali. Nei piccoli comuni, le pratiche sono in aumento ed aumenta lo stress degli impiegati.

La valorizzazione delle piste ciclabili

La valorizzazione del turismo anche a dimensione spirituale (da noi, tra Monte San Vito in accordo con Chiaravalle, Montemarciano)

Non sappiamo se riusciremo ad offrire dei candidati in consiglio oppure in Giunta, poiché gli impegni personali e familiari sono tanti e temiamo di creare delle ingiustizie contro i nostri figli, se non li mettessimo al primo posto.

Intanto, non mancherà il nostro sostegno, a partire dai punti che Vi abbiamo indicato.

di Giandiego Carastro

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.