Per un’Europa costruita sulla fraternità

La ricorrenza del 25 Aprile di quest’anno, in tempo di pandemia, offre l’opportunità di essere vissuta, in coerenza con i valori cui si riferisce, in modo nuovo. 

Può essere, questo, il 25 Aprile dell’Europa, quello in cui iniziamo da europei a dare compimento alla sua funzione storica del progetto comunitario: salvare le nazioni con la pace. E fare questo significa procedere con scelte e proposte su cui misurare la capacità di leggere la realtà di un mondo che è già nuovo.

Per un’associazione di amicizia politica come Argomenti2000, che costitutivamente si richiama a quella dignità della persona umana che è stata il cuore ideale della Resistenza, questa data appartiene alle grandi tappe della storia nazionale e salda, in un percorso che traccia il profilo del nostro paese, la faticosa e tormentata costruzione dell’unità nazionale alla Repubblica, fondata sulla dignità del lavoro e sul ripudio della guerra, e alla costruzione della casa comune europea. Questo 25 Aprile, segnato dal dolore di tanti e dalle preoccupazioni per il paese, deve allora essere lo stimolo ad una pratica alta della politica, che abbia l’obiettivo di portare l’Italia dentro un’Europa che sia una società e una comunità fondata sulla fraternità.

Vi sono aspetti cruciali della realtà su cui urgono proposte che guardino ad un modo nuovo di essere delle nostre società. Su questi avanziamo delle proposte che affidiamo alla discussione pubblica. Vengono così avanzate alcune proposte: rendere obbligatorio per tutti i livelli istituzionali della Repubblica l’adozione dello strumento del bilancio ambientale e chiedere che anche il bilancio europeo settennale assuma la stessa forma; adottare una legislazione europea che sancisca il valore pubblico delle tecnologie digitali e fissi norme che garantiscano libertà e diritti; e infine orientare una politica nazionale capace di guidare la ritessitura delle relazioni socio-economiche imperniate su una forte cultura dei diritti, sulla capacità di sviluppare processi sostenibili sul piano socio-ambientale. 

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.