Trump e il Vangelo...

I valori che il nuovo presidente degli Stati Uniti D’America, Donald Trump, propugna e che sta traducendo in prassi politico-amministrativa mi appaiono lontani dai valori del Vangelo e dalla Dottrina sociale della Chiesa sulla giustizia e l'uguaglianza. Nel Vangelo che la liturgia ci propone per domenica 29 gennaio vengono proposte le otto Beatitudini e quella che sempre mi ha interrogato e che continua farlo è questa: "Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia ... perché saranno saziati." Con tutte le manchevolezze personali che sono sempre tante, contraddizioni che a volte ci impediscono e le debolezze, dobbiamo continuare ad avere “fame e sete" di giustizia. Oggi con quello che sta accadendo sul piano economico, del lavoro e delle migrazioni mantenere la fame è un dovere poi ognuno la sazia secondo le proprie possibilità.
 
di Savino Pezzotta

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.