Presentazione libro "Una sola è la città" e seminario formazione

Domenica, 8 Novembre, 2015
Circolo: 

“Ogni cattolico deve sentirsi vicino alla politica ed essere cittadino responsabile e propositivo ma l’impegno civico del credente chiede di essere rimotivato. La città che abitiamo è una sola ma ciò cui siamo chiamati è una duplice fedeltà, a Dio e all'uomo, così come viviamo una esigente, duplice appartenenza: alla città terrena e alla città celeste. Cammino non facile. Papa Francesco ci sollecita a vivere nelle nostre città e ad abitarle da cristiani, mettendo al centro le periferie. Da tale cambio di prospettiva può sortire una «nuova stagione per l'impegno politico dei credenti”.È questa, una delle tante chiavi di lettura del libro di Ernesto Preziosi “Una sola è la città”. Argomenti per un rinnovato impegno politico dei credenti, edito dall'Ave che è stato presentato nel salone parrocchiale “Simone Greco” della chiesa Madre di Carlentini.  .  La presentazione è stata organizzata dall’Associazione “Argomenti 2000” di Siracusa e Carlentini, con collaborazione con la presidenza diocesana dell’Azione Cattolica, l’Azione Cattolica della Chiesa Madre di Carlentini e il sostegno della casa editrice Ave L’autore è stato  intervistato da Alfio Castro, docente di Storia e Filosofia e vice presidente diocesano del Settore adulti di Azione cattolica e dai giornalisti Silvio Breci, consigliere regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa  e Salvatore Di Salvo, presidente provinciale dell’Ucsi

SEMINARIO FORMAZIONE UCSI

A Siracusa, nella chiesa di san Tommaso di via Mirabella, il professore Ernesto Preziosi è intervenuto al seminario per  la formazione continua dei giornalisti sul tema “Una sola è la città. L’azione dei credenti nell’attuale fase di difficile transizione del Paese”. Il seminario è stato organizzato dalla sezione provinciale dell’Ucsi di Siracusa con la collaborazione dell’Ordine regionale dei Giornalisti di Sicilia e dell’Ordine nazionale dei Giornalisti e Assostampa di Siracusa. Il seminario è stato aperto dai saluti del presidente provinciale dell’Ucsi Salvatore Di Salvo, del consigliere nazionale dell’Odg Santo Gallo e del segretario provinciale dell’Assostampa Damiano Chiaramonte.  Il professore Ernesto Preziosi ha affrontato la tematica sull’aspetto della comunicazione politica e sociali in questo contesto storico.  “È evidente la necessità per coloro che operano nella comunicazione – ha detto -  di esercitare una maggiore responsabilità civica capace di contrastare la deriva che privilegia lo scandalismo e si "limita" a conclamare Le cose che non vanno senza contribuire alla necessaria costruzione di una strada che consenta di uscire dalla lunga transizione che ha messo in crisi la democrazia partecipativa”. 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.