Commissione UE e decreto liquidità

A tempo di record, il parere positivo che autorizza la garanzia per 200 miliardi per i prestiti alle imprese.
Dopo appena sei giorni è arrivato il via libera della Commissione europea agli aiuti previsti dal decreto economico a sostegno dell’economia, approvato dal governo italiano l’8 aprile.  Il provvedimento prevede la copertura per capitali e prestiti concessi dalle banche a imprese con la finalità di garantire il fabbisogno di investimenti e il proseguimento delle loro attività per un totale di 200 miliardi.
Il sistema di garanzia insieme all’altro regime di sostegno ai lavoratori autonomi, delle PMI e di media capitalizzazione, aiuterà le imprese a coprire il capitale circolante immediato e il fabbisogno di investimenti in questi momenti difficili.
di Patrizia Toia

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.